Via Buffolara 57 43100 Parma - tel.e fax 0521-942668 - admin@assotoelettatori.it www.assotoelettatori.it Maggio 2013 n°0
Il rinnovamento di A.P.T. Scarica articolo in pdf

MODIFICHE ALLO STATUTO che verranno comunicate al Ministero delle Finanze
NUOVO ART 15
IL CONSIGLIO DIRETTIVO SI RIUNISCE ALMENO UNA VOLTA OGNI 6 MESI ,ALLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO POSSONO PARTECIPARE I PROBIVIRI E I REVISORI DEI CONTI SENZA DIRITTO DI VOTO .i SOCI CHE LO DESIDERINO POSSONO ASSISTERE QUALI SEMPLICI UDITORI,E ,PREVIA COMUNICAZIONE AL SEGRETARIO ED APPROVAZIONE POSSONO PARTECIPARE ANCHE I GIUDICI IN NUMERO MASSIMO DI 3 ,IN RAPPRESENTANZA E SCELTI DAL COMITATO GIUDICI CON DIRITTO DI VOTO PER QUELLO CHE RIGUARDA LA PROGRAMMAZIONE DI EVENTI,STAGE,CORSI ESAMI
MOTIVI : Il consiglio si trova in difficoltà nell’organizzazione di eventi e nel programmare e definire gli esami ,quindi chiede la collaborazione dei giudici per prendere queste decisioni,
MODIFICA ART 4 ( IN VIGORE DAL TESSERAMENTO 2014)
Art. 4 – Possono far parte dell’associazione tutti coloro che svolgono in modo professionale l’attività di toelettatura per cani e gatti. Tutti i soci maggiorenni hanno diritto di voto per l’approvazione e le modifiche dello statuto sociale, dei regolamenti, per la nomina degli organi direttivi dell’associazione. Il diritto di voto non può essere escluso neppure in caso di partecipazione temporanea alla vita associativa. L’A.P.T. è composta dai seguenti soci:
ONORARI – Sono eletti con delibera del Consiglio Direttivo per benemerenze verso l’associazione o per importanti attività verso la medesima. Essi sono esenti dalla quota annuale d’iscrizione
SOCIO PROFESSIONISTA DA VERIFICARE - pagano la quota annuale devono essere regolarmente iscritti alle C.C.I.A.A. o essere titolari di busta paga o contratto di collaborazione i soci professionisti da verificare sono TUTTI GLI ISCRITTI CON MENO DI 5 ANNI DI ATTIVITA O CHE NON HANNO SUPERATO ESAMI DI INGRESSO O CHE NEL CORSO DEI 5 ANNI NON ABBIAMO SUPERATO GLI ESAMI DI SPECIALIZZAZIONE DI BASE .
SOCIO PROFESSIONISTA VERIFICATO – pagano la quota annuale, devono essere regolarmente iscritti alle C.C.I.A.A. o essere titolari di busta paga o contratto di collaborazione. SONO SOCI CHE LAVORANO DA PIU DI 5 ANNI O CHE ANNO SUPERATO ESAMI DI INGRESSO PASSANO INOLTRE DI DIRITTO CHI NEL CORSO DEI PRIMI 5 ANNI HA SUPERATO GLI ESAMI DI SPECIALIZZAZIONE DI BASE
ADERENTI – possono associarsi: Associazioni, Gruppi, Organizzazioni, enti e Istituzioni che si prefiggono fini similari e comunque in armonia con quelli dell’A.P.T. secondo le modalità e condizioni deliberate dal Consiglio Direttivo. Essi hanno diritto al singolo voto espresso dal socio iscritto quale loro rappresentante
MOTIVO : Da tanti soci e sempre stato asserito che non potevano essere considerati PROFESSIONISTI i soci novizi e LA NUOVA LEGGE del 14 gennaio 2013 IMPONE che l associazione si faccia garante nei confronti dell’utenza e del ministero dello sviluppo della professionalità degli iscritti . QUINDI TUTTI POTRANNO ESSERE SOCI DAL 2014 ma chi con MENO DI 5 ANNI DI ATTIVITA non supererà o non vorrà fare l’esame di entrata sarà SOCIO DA VERIFICARE anziché SOCIO VERIFICATO ,logicamente chi nel frattempo ,pur avendo meno di 5 anni di attività ha ottenuto la specializzazione sarà comunque socio verificato. DETTO IN ALTRE PAROLE CHI HA PIU DI 5 ANNI DI ATTIVITA’ OPPURE CHI PUR AVENDO MENO DI 5 ANNI HA SUPERATO L’ESAME DI ENTRATA O ADDIRITTURA QUELLO DI SPECIALIZZATO DI BASE E’ SOCIO PROFESSIONISTA VERIFICATO
AGGIUNTA ALL ART 9 IL VOTO SI PUO ESPRIMERE PER DELEGA : OGNI SOCIO POTRA AVERE UN MASSIMO DI DUE DELEGHE CONSEGNANDO LE DELEGHE CONTROFIRMATA E COMPILATA IN OGNI SUA PARTE ALMENO UNA ORA PRIMA DELLE VOTAZIONI PER DAR MODO DI COMPILARE LA SCHEDA DI VOTAZIONE ADATTA. UN APPOSITO COMITATO ELETTORALE CONTROLLERA LA VERIDICITA DELLE DELEGHE
Il punto importante è che per aprire una toelettatura le autorità preposte al rilascio della autorizzazione controllano solamente i requisiti ambientali e non verificano in alcun modo la preparazione professionale del nuovo collega. Questo fatto è incredibile e oltretutto disattende una legge dello stato Italiano : L accordo tra stato e regioni del 6 febbraio 2003 laddove dice che chi lavora con gli animali d affezione ha l’obbligo di...“possedere :le cognizioni necessarie all esercizio di tali attività ,una qualificata formazione professionale o di una comprovata esperienza nel settore ...” Solamente due regioni Italiane ( Emilia e R. e Campania), in modo un pò generico, hanno istituito corsi che informano sul benessere animale ma essendo corsi molto brevi e riferiti a tutte le categorie di lavoro con i piccoli animali (commercianti, pensioni, addestratori, allevatori, toelettatori, gestori di canili etc.) tralasciano la formazione professionale e comunque non attuano nessun strumento di verifica valido delle cognizioni necessarie. Il Ministero della Salute con una circolare inviata a tutte le Direzioni Veterinarie Regionali in data 22 Ottobre 2012 invita le stesse ad attuare l’accordo del 2003 usufruendo anche della collaborazione delle associazioni più rappresentative (ovviamente pensiamo che siano privilegiate quelle che aderiranno alla Legge 4 del 14 gennaio 2013 ). L ‘Associazione Professionisti Toelettatori APT,che è stata parte attiva nel sollecitare in diversi incontri la suddetta circolare, e che da sempre ha contatti con la direzione veterinaria del Min. D.S,si è logicamente attivata ed ha offerto la sua collaborazione alle varie asl locali italiane inviando circa 2000 tra mail e fax agli organismi preposti al rilascio dei permessi ,chiedendo di verificare nell’autorizzare una nuova apertura di un laboratorio di teoeletta per cani e gatti la presenza di un diploma con la conferma di superamento dell esame di verifica da parte di APT. Oltretutto APT nel rispetto della nuova legge 4 del 14 1 2013 che esige il controllo della professionalità degli iscritti ha cambiato lo statuto dando la possibilità di entrare come socio professionista verificato a chi ha 5 anni di attività oppure a chi abbia superato l’esame di verifica ,i nuovi colleghi che non superano l’esame e che hanno meno di 5 anni di attività saranno “soci da verificare”
Melegari Giovanni
Sommario :
A.P.T. 2.0 pag. 1
Verbale assemblea straordinaria del 03/03/2013 pag. 2
Il rinnovamento di A.P.T. pag. 3
Mai più..."Groomer per caso" pag. 4
Il testo della legge 14 del 01/2013 pag. 5
Vantaggi per i Soci A.P.T. della legge 14 del 01/2013 pag. 6
Programmi stage :
97° Stage A.P.T. ad Apice (BE) pag. 7
98° Stage A.P.T. a Borghetto Borbera (AL) pag. 8
Grande giornata del Terrier a Monza pag. 9
Eventi di Toelettatura :
Romeo Grooming pag. 10
4 For Four 4 pag. 11
- 3 -